Come Vendere Online e Offline

10 magiche regole per trovare clienti

Per informazioni visitare www.viasetti.it

come vendere: la postura ideale per vendersi meglio

Per convincere la gente ad acquistare qualcosa dovete studiare attentamente la postura e la gestualità. Imparate dai guru! :)

Se sei arrivato su questo sito sei stato fortunato e sfortunato nello stesso tempo.

Fortunato perché è un sito che nessuno trova, sfortunato perché probabilmente stavi cercando consigli per creare un sito gratis.

Bene. Qui non ne trovarai nemmeno uno.

Cercando in Google "creare un sito gratis" vengono mostrati 20.400.000 risultati. In internet evidentemente ci sono milioni di benefattori. Tutti pronti a farti fare un sito gratis :-)

Secondo i dati di Google AdWords, ogni anno vi sono 40.000 persone che cercano nel motore "creare sito gratis" o termini analoghi. 40.000 persone convinte che per fare un sito web non sia necessario rivolgersi ad un professionista, che lo si possa fare da soli gratuitamente. E vi sono milioni di persone e aziende pronte ad assecondare chi fa queste ricerche.

Ma è davvero possibile farsi da soli un sito gratis?

Se ti basta avere un sito che verrà trovato nei motori solo da chi conosce il tuo nome e cognome, assolutamente sì.

Se ad esempio sei un geometra di Brescia, o di qualsiasi altra località, ti chiami Marzio Castellaneta e ti basta avere un sito che venga trovato da chi cerca "Marzio Castellaneta" puoi sicuramente fartelo da solo. In questo caso non hai bisogno di noi o di altri esperti. Ti basta registrare il dominio marziocastellaneta.it (ammesso sia libero) oppure .com .net, .eu... e anche se non hai la più pallida idea di come si fa un sito, potrai, con uno dei tanti programmi gratuiti, farlo in mezza giornata (loro dicono in 5 minuti). E avrai la certezza quasi assoluta di vederlo in prima pagina. A meno che ovviamente ti chiami Mario Rossi.

Il problema però è un altro: a quanti di coloro che stanno cercando "come fare un sito gratis" basta essere trovati con il proprio nome e cognome? La mia esperienza mi dice 1 su 1.000 o anche meno.

Credono quasi tutti che, una volta creato da soli il sito, lo stesso finirà in prima pagina su Google NON solo con il loro nome, ma con termini quali:

oppure, peggio ancora, "abbigliamento donna online", "vino online", "scarpe Nike" o altri termini aventi 10 o 20 milioni di competitor.

Se anche tu lo credi, ti ricordo che tutti avrebbero voluto stare in prima pagina, ma ce ne stanno solo 10 :)

Riassumendo: se ti basta un sito che venga trovato con il tuo nome e cognome, ossia un sito "biglietto da visita" inutile al fine di trovare clienti, fallo pure da solo, gratis o non gratis. Se invece il sito ti serve per trovare clienti, lascia perdere il "fai da te" e rivolgiti ad un professionista serio e soprattutto esperto in posizionamento (SEO).

Ma come faccio a sapere se un professionista è veramente esperto in posizionamento?

Ci sono vari modi. Il più semplice è chiederlo a Google. Cerca termini quali "specialisti SEO", "posizionamento siti web", "posizionamento siti internet", "indicizzazione siti"... e rivolgiti a qualcuno di coloro che trovi in prima pagina.

Mi pare infatti ovvio che un esperto SEO che si trova in decima pagina con questi termini non è chi dice di essere. Per la verità, oltre al posizionamento, faresti bene a verificare altre tre o quattro cose. Qui trovi le istruzioni per farlo: http://bit.ly/20AVFoI

Bene. Dopo questa lunga ma doverosa premessa, parlerò dell'argomento principale di questo sito.

Comincio col dirti che il nome del sito è sbagliato. Non avrebbe dovuto chiamarsi "come creare un sito" ma "come NON creare un sito". E questo forse, se sei arrivato fino a questo punto, lo avrai già capito.

Intendo parlare degli errori che molti commettono, delle leggende metropolitane, delle credenze sbagliate a proposito di come dovrebbe essere fatto un sito web per avere successo.

Non ti insegnerò a creare un sito da solo. Questo è il mio lavoro. Ti darò però suggerimenti preziosi su come fare per trovare e conservare clienti. Ti dirò gratuitamente ciò che ho imparato in 50 anni di attività nelle vendite, nella formazione, nel marketing e nel web.

Nel corso delle pagine di questo sito, ti porterò gradualmente a capire cosa bisogna fare e cosa non bisogna fare per trovare clienti, per vendere, indipendentemente dal fatto che tu abbia un sito, intenda fartene fare uno da noi o da altri, o abbia un negozio fisico senza un sito.

Esistono infatti regole universali che non ho certamente inventato io. Mi sono limitato a selezionarle e a seguirle.

Ti darò gratuitamente informazioni che alcuni "guru" vendono a caro prezzo sotto forma di manuali, video-corsi o corsi in aula.

La tattica che usano questi personaggi (in Italia ne esistono una ventina) è quasi sempre la stessa. Ti regalano un manuale in PDF di una decina di pagine, oppure un mini video-corso, se ti iscrivi alla loro mailing list. L'obiettivo principale del loro regalo non è darti informazioni utili, anche se qualche assaggio te lo danno. Il loro manuale gratuito è una lunga lettera di vendita (stesso discorso per il video) avente l'obiettivo di convincerti ad acquistare un costoso manuale oppure un video corso.

Di solito questi guru preferiscono regalarti un video anziché un manuale perché in un video possono gesticolare, sbraitare e convincerti meglio. Hai presente gli imbonitori che c'erano una volta nei luna park? Quelli che ti convincevano ad entrare nel loro baraccone a vedere la donna con 2 teste o metà donna e metà sirena? Ecco. Ci siamo capiti -)

Se non lo acquisti subito ti inviano decine di email per convincerti a farlo. Sono molti bravi e convincenti sotto questo aspetto.

Una volta acquistato il manuale o il video corso per "soli" 100/200/300 euro, cercano di motivarti a partecipare ad un corso in aula, dal prezzo di 2 o 3.000 euro. E durante i corso cercano di convincerti a prenotare una consulenza personalizzata faccia a faccia con il guru di turno. Il costo di questa consulenza, in alcuni casi, può arrivare a 25.000 euro per una giornata.

"Ma anche tu avrai degli obiettivi se regali informazioni", starai pensando.

Certamente. Anch'io ho degli obiettivi. Ma non ti dico che ti insegnerò a fare un sito gratis.

Se regalo informazioni preziose è solo affinché tu possa comprendere ciò che so fare e perché lo so fare.

Il mio obiettivo è farti capire la differenza tra rivolgerti a noi piuttosto che ad altri, se sei il cliente giusto per noi oppure no. Il 90% di chi ci chiede un preventivo non è il cliente giusto per noi, e viceversa.

 

Vediamo ora la prima regola per trovare clienti online o offline

Regola magica #1

Rendere unico il proprio prodotto o servizio, o farlo percepire come unico. Vai alla pagina della regola N. 1

 

Home
Facebook Viasetti